La Parola

 
Circolo ANSPI e Oratorio PDF Stampa E-mail
Scritto da Valerio Romitti   
Sabato 26 Marzo 2011

 

Il tesseramento al circolo ANSPI per l’anno 2011 ha portato, per il momento, al raggiungimento di 209 tesserati: al netto del costo delle tessere il guadagno è stato di 550 €.

E’ un dato importante che testimonia la sensibilità crescente di tutta la comunità verso il nostro Oratorio che è ovviamente un luogo della Parrocchia aperto a tutti (per il Catechismo, gli incontri di formazione, ecc…) ma che per lo svolgimento di determinate attività (i tornei, le proiezioni di film, i momenti musicali, le feste, i giochi) diventa un circolo ANSPI.

Questo è necessario perché, per semplificare molto le cose, se non vengono fatte all’interno del circolo queste attività diventano commerciali con tutto quello che comporta a livello economico e legislativo.

Per la conferma o la revoca delle cariche ufficiali interne al circolo (presidente, vice presidente, consiglio direttivo, segretario e tesoriere), per coinvolgere direttamente i tesserati in alcune decisioni e per condividere con tutti alcune situazioni del nostro Oratorio è convocata per LUNEDI’ 2 MAGGIO 2011 alle 21:00 in Oratorio l’assemblea dei tesserati al circolo ANSPI.

Il costo della tessera annuale è di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i ragazzi minorenni. Per le famiglie numerose, dal terzo figlio la tessera è gratis. I costi effettivi delle tessere sono di 6,5 euro per gli adulti e 4 euro per i minorenni, la differenza del ricavato rimane all'oratorio per coprire le spese fisse di gestione e i servizi.

Chi volesse può tesserarsi in qualsiasi momento compilando l’apposito modulo che si può ritirare in Oratorio oppure scrivendo all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

I tesserati possono usufruire di condizioni favorevoli in alcuni Parchi di divertimento ed inoltre sono coperti da assicurazione nei casi di infortuni che possono accadere durante le attività promosse dall'Anspi sia nei locali dell'Oratorio che fuori.

Le attività dell’Oratorio stanno proseguendo con la stessa partecipazione che c’era all’inizio del percorso: questo testimonia come la comunità creda nell’Oratorio e di come sia consapevole che per continuare a renderlo un luogo vivo ed educativo è necessario l’impegno di tutti.

La novità maggiore degli ultimi mesi consiste nell’apertura dell’Oratorio tutti i Sabati sera per consentire agli adolescenti di avere un luogo in cui incontrarsi, come già accade da anni per la Domenica sera con il gruppo dei ragazzi delle superiori: c’è stata una buona risposta da parte dei ragazzi che hanno cominciato a frequentare l’Oratorio anche in questo momento dando modo agli educatori di poterli incontrare anche al di fuori degli incontri ed evitando, soprattutto nel periodo invernale, che i ragazzi delle medie e delle prime classi superiori vagassero per Luzzara il Sabato sera.