La Parola

 
“Dopo la scuola” dedicato alla Maestra VITTORIA LUPI PDF Stampa E-mail
Scritto da I docenti ed i coordinatori del doposcuola   
Giovedì 12 Gennaio 2017

La maestra Vittoria, insieme ad Emilia, è stata ideatrice e animatrice instancabile dell’attività di doposcuola. Tutta la comunità luzzarese ha avuto modo nel tempo di conoscere ed apprezzare Vittoria maestra competente e di straordinaria umanità.

Anche quest’anno l’attività del doposcuola è iniziata puntualmente il 19 settembre, preceduta dal pre–scuola svoltosi dal 5/9 e fino all’inizio dell’anno scolastico.  Questo doposcuola è il risultato di una convenzione stipulata tra il Comune, la Parrocchia S. Giorgio e l’Istituto Comprensivo di Luzzara. Il servizio si svolge presso le Scuole Primarie di Luzzara ed è rivolto agli alunni della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado. Attualmente per l’anno scolastico 2016/2017 i fruitori del nostro doposcuola sono ragazzi del circondario luzzarese.

Il servizio può essere scelto dalle famiglie per i loro figli, come soluzione per un aiuto guidato nello svolgere i compiti e un supporto allo studio, inoltre intende offrire agli studenti diverse modalità di organizzazione del proprio tempo pomeridiano. La socializzazione e la condivisione delle esperienze tra i bambini / ragazzi all’interno del doposcuola promuove l’integrazione sociale tra soggetti appartenenti a culture diverse, contribuendo allo sviluppo di personalità curiose, attente e rispettose dell’altro.

Il doposcuola funziona dal lunedì al venerdì, con inizio alle ore 14.00 fino alle 18.00, con possibilità di usufruire per chi ne avesse bisogno, anche del servizio mensa. La mensa si trova in uno stabile adiacente alla Scuola Secondaria di  primo grado.

Dal punto di vista organizzativo, il tempo viene gestito in modo diverso a seconda dell’età e delle esigenze personali. I bambini della Scuola Primaria oltre ai compiti dedicano l’ultima parte del loro tempo all’attività ludica e ricreativa, mentre quelli della Scuola Secondaria alternano il tempo a disposizione tra le esercitazioni scritte e lo studio.  A piccoli gruppi è prevista la possibilità per i ragazzi, accompagnati da un educatore/docente, di usufruire dei servizi e dei sussidi offerti dalla Biblioteca Comunale Zavattini per ricerche, consultare libri, audiovisivi, filmati ecc. su argomenti contenuti nei programmi scolastici. È prevista inoltre la possibilità di uscire anticipatamente alle ore 16,30 per svolgere attività sportive o altro.

Attualmente i bambini frequentanti al doposcuola sono 72, suddivisi in tre gruppi: due per le elementari e uno per le medie; gli educatori/docenti sono complessivamente 7 e si avvalgono della collaborazione di un’educatrice in servizio civile volontario e di una volontaria. Dato l’elevato numero di richieste alcune di queste al momento non sono state accolte in quanto i gruppi sono completi, tuttavia si sta valutando organizzativamente la possibilità di dare una risposta positiva anche a questi ragazzi.

 

I docenti ed i coordinatori del doposcuola